lunedì 2 marzo 2015

Quando il tempo si dilata, gustati un buon tè

Questo è un blog che tratta di produttività, di coaching e più in generale del tempo.

Un tempo che non deve essere sprecato perché è un bene prezioso non recuperabile.

La perdita di tempo è quella che porta alla procrastinazione, al rimando all'infinito delle nostre incombenze giornaliere, siano esse di lavoro o di studio.

Esiste, però un altro modo di impiegare il tempo, che non sia il semplice affannarsi alla ricerca della produttività e dei risultati ed è quello del riposo, della concentrazione, della ripresa delle forze.
Il nostro cervello si stanca, non riesce a essere concentrato per più di mezzora per volta, ha bisogno di pause.
A questo scopo sono nate tecniche , come quella del Pomodoro, che insegnano a programmare la giornata alternando periodo di impegno ad altri di pausa.


Durante i momenti di distensione, quelli che ci servono a ricaricare le batterie, è utile e salutare degustare un buon tè.

Il tè, le cui virtù benefiche sono ormai note a tutti.
Un tè per la caffeina che ci aiuta a tenere la mente sveglia e pronta.

Ma il tè deve essere di ottima qualità.
Io da anni uso Lipton.
Marchio storico, serio, che utilizza materie prime di prima scelta, Lipton è l'eccellenza nel campo del tè
Tradizione in Lipton, ma anche innovazione.
Lipton, infatti, oltre ai classici commercializza due collezioni: Temptation e Pleasure che accoppiano al gusto del tè essenze e profumi. Nascono cosi' il tè ai frutti di bosco, quello a mandarino e arance, o pera e cioccolato. Delizie che vale la pena di assaggiare.
Dopo un buon tè, saremo pronti a continuare ad affrontare al meglio la nostra giornata.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...